La vita è bella anche quando sputa
La vita è bella anche quando sputa

Un’altra riga del cielo – (poesia)

Un’altra riga del cielo (poesia)
 
Non vivrò
tra la notte e le feste
e le stanze e le strade curve,
perdendomi a caso in solitudini 
di angoli e divani
gettati nell’ombra dei sogni.
Non voglio l’inganno delle mani
e brevi, falsi sorrisi
che svuotano il senso di tutto.
 
Voglio fluttuare, piuttosto.
Sicuro, svettare 
fino a sentire ossa e carne
come prigioni, tranelli
e ridere di ciò che pesa.
 
Voglio scoppiare, piuttosto.
In mille gocce di me,
come il corpo del mare sbattuto
alla roccia dall’onda.
 
E poi essere vento, un soffio,
una scia nella luce:
un’altra riga del cielo.
 
(© Andrea Auletta)

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi